Diario, Home

Nuova casa…nuovi inizi!

image

Pensavate che avessi smesso di scrivere…ed invece ero solo in letargo.
Come un animaletto che ha bisogno di raccogliersi su se stesso e fare un lungo sonno durante i mesi più freddi dell’anno, anche io mi sono dovuta prendere una pausa per guardare tutto da lontano e riflettere.
In realtà non si è trattato di letargo ma di una vera e propria “pausa di riflessione da blog” (chi mi segue su Instagram, sa che invece lì sono stata presente).
A questo punto, forse, vi starete chiedendo di cosa sto parlando e perché mai qualcuno dovrebbe prendersi una pausa di riflessione da un blog, che oltretutto è piccino e scompare nel vasto panorama del web.
Quando quasi un anno fa (un anno?! Oh mamma, come VOLA il tempo) decisi di aprire un blog ed un account Instagram, lo feci per passione e, siamo onesti, anche un po’ per noia. La vita quotidiana, la routine, il lavoro, la lontananza da casa mi stavano uccidendo e avevo bisogno di farmi un regalo per sentirmi viva: dedicare del tempo alle mie passioni, non solo ai doveri. Decisi di concentrarmi su una cosa che amavo e che nel mio piccolo avevo sempre fatto: leggere, recensire, consigliare libri. Amarli. Se fino ad allora lo avevo fatto a livelli più o meno professionali e da sempre, in modo molto naturale, con parenti ed amici, perché non farlo con il resto del mondo? E così salpai per questa nuova avventura.
Fu un bel salto nel vuoto. Come quelli che faccio sempre nella vita, ma niente paura: è una mia caratteristica.
Avevo però, fatto un errore di calcolo. Giusto uno, piccolissimo: internet è una giungla.
Ma come, direte voi, “e ti pare una novità?” No. E si. O almeno per me lo è stata.
Semplicemente pensavo a come dare nuova vita ad una passione.
Ero una outsider e vedevo le cose da quella prospettiva.
Avevo pensato solo a ciò che io volevo, non a quello che c’era già intorno. Volevo creare uno spazio mio ma non volevo scadenze, non programmavo post, non mi imponevo orari. Erano cose aliene di cui non avevo mai sentito parlare e che con la massima ingenuità non volevo nemmeno imparare. Col tempo però, ho iniziato ad amare sempre di più questa piccola creaturina che inconsapevolmente avevo creato e ancora di più, ho iniziato ad amare quelle persone conosciute su Instagram, che sono entrate nel mio quotidiano.
Il passo da lì a chiedermi cosa avevo veramente da offrire è stato breve e mi ha “responsabilizzata”. Avere un blog è e deve rimanere un piacere, ma allo stesso tempo significa essere responsabili e leali.
Un blog ha bisogno di tempo e di cure, di programmazione e di attenzione. Se così non è, non ha ragione di esistere.
È esattamente per questo motivo che mi sono dovuta imporre questa lunga pausa per poter prendere delle decisioni.
Decisioni che mi riportano qui da voi.
Un ringraziamento speciale va a Luigi (Everpop) che si è occupato della mia nuova grafica, sopportandomi e supportandomi. Di grafica ci capisco ben poco, men che meno di termini tecnici. Non so come, ma lui è riuscito a capire cosa farneticavo via messaggio ed ha colto nel segno, creando questo posticino minimal che amo follemente!
Da oggi quindi, torno a parlare di libri…e non solo. Con la consapevolezza che non ho avuto fino ad ora e con la passione che non mi ha mai abbandonata.
Benvenuti nella mia nuova casa.
Entrate e sedetevi nell’angolino che più vi piace mentre io preparo il tè per voi…

image
Annunci

9 thoughts on “Nuova casa…nuovi inizi!”

  1. Molto molto carino, brava! Mi piacciono le parole che hai scelto, e mi piace anche la tonalità di sfondo… Neanche io capisco un’acca di grafica, perciò per la grafica del mio, mi sono affidata ad uno dei temi già predisposti… Chissà che avrei combinato se ci avessi provato… Non ci voglio neanche pensare!!! Ti auguro una piacevole serata! 🙂

    Mi piace

  2. Ciao, ho beccato questo blog tramite IG! Il tuo profilo mi ha incuriosito non poco, davvero molto bello e sono del tutto convinta di ciò che dici. Aprire un blog è un grande impegno, ma talvolta regala delle soddisfazioni così grandi che curarlo giorno per giorno viene spontaneo e naturale. C’è sempre qualcosa da dire e raccontare ai nostri lettori. Anch’io da follower adoro leggere i nuovi posti dei miei blogger preferiti, perciò so cosa prova chi è dall’altra parte.
    Luigi è straordinario, un blogger fantastico e un grafico stellare. Adoro tutte le sue creazioni. Questa è davvero bella. Grande Luigi. Un grande in bocca al lupo e buon ritorno.
    Ps: a me è accaduta la stessa cosa. Ho aperto il blog il 31/12/2013, spinta dalla noia. (Andavo ancora al liceo, evidentemente non avevo altro da fare, lo ammetto). Ho abbandonato il blog per dei mesi, ‘tanto’, mi dicevo, ‘non passa nessuno’, e invece qualcuno passò.
    Da quel commento e dopo aver conosciuto altri blogger straordinari, come Luigi, non ho più abbandonato il blog. Mi da soddisfazioni, mi fa stare bene. Mi esprimo e per me è come viaggiare in un mondo fantastico, sempre alla scoperta di nuovi libri e pareri condivisi o meno.
    Un saluto, La Rapunzel dei libri.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! Grazie per essere passata e per il bellissimo commento! La cosa sorprendente è proprio questa: creare dei rapporti che seppur virtuali, si trasformano in reciproca stima e diventano vera amicizia. Credo sia la parte più bella del web e la ricompensa massima alle “fatiche” da blogger!
      Grazie ancora, un abbraccio…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...